Rissa al Palalido: indagati 25 skinhead

Un’aggressione in piena regola. Un commando di estrema destra, contro militanti dell’opposta fazione politica. Bilancio: tre accoltellati. Lo scenario, il torneo di kick boxing che si è svolto al Palalido la primavera scorsa. Sull’episodio indaga il pm Laura Amato, che ha ricevuto un rapporto del nucleo informativo dei carabinieri. I militari hanno dato un nome e un volto ai membri del gruppo, appartenenti alle frange più violente delle tifoserie organizzate milanesi. Venticinque indagati con l’accusa di lesioni personali. Personaggi già coinvolti in altre inchieste, e tra i quali spicca il nome di Luigi Celeste, il ragazzo di 23 anni che mercoledì sera ha ucciso il padre 51enne scaricandogli addosso l’intero caricatore di una pistola.