Rissa tra stranieri: manette a tre romeni

Tre cittadini romeni sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Roma Centocelle con l’accusa di lesioni dolose aggravate in concorso. Gli extracomunitari venerdì sera sono stati fermati in via Togliatti, nel piazzale antistante un distributore di benzina, mentre stavano ferendo a colpi di bottiglia un ragazzo marocchino. I militari hanno accertato che l’aggressione era scaturita da futili motivi. A dare l’allarme al 112 sono stati alcuni automobilisti in transito. La vittima, portata al Policlinico Casilino, è stata medicata e dimessa con una prognosi di sette giorni.