Ristorante Dolce e Gabbana: «Le prime cavie saremo noi»

L’apertura vera e propria è prevista verso la fine dell’estate, più precisamente nel mese di settembre, quasi di sicuro in concomitanza con le sfilate dedicate alla moda femminile. Ma le grandi manovre sono già iniziate da tempo. Parliamo del ristorante di Dolce e Gabbana in piazza Risorgimento (ex pizzeria/ristorante Tosca), luogo attesissimo e che già lo si può considerare uno dei luoghi culto milanesi ancor prima dell’inaugurazione. I lavori proseguono celermente nel mega spazio che si sviluppa su due piani. Soprattutto, in questi mesi che separano dal momento clou, viene messo a punto il menu rigorosamente italiano e, nello specifico, siciliano. Come è giusto che sia. «Le prime cavie siamo noi – hanno detto Domenico Dolce e Stefano Gabbana -. Abbiamo trovato un cuoco straordinario ma è ancora tutto top secret. Però ci sta preparando una caponata con il cacao e la pasta con le sarde e il finocchietto eccezionali». In pratica, l’attesa si fa sempre più dura.