Ristrutturazioni, è ancora boom: aumento del 12% nei primi 7 mesi

È boom delle ristrutturazioni: sono oltre 280mila le richieste di detrazione fiscale del 36% pervenute all’Agenzia delle Entrate nei primi sette mesi del 2010. In totale, il periodo gennaio-luglio chiude con un incremento del 12%. Da Nord a Sud l’andamento dell’agevolazione fiscale, che favorisce il recupero del patrimonio edilizio, continua a crescere costantemente. Le migliori performance si registrano in Veneto, con un +17%, e in Calabria con un +14%. A livello locale si guadagnano la maglia rosa quattro province che hanno «ristrutturato» ben il 30% in più rispetto al 2009: sono Vibo Valentia, Prato, Livorno e Padova. E proprio quest’ultima è la new entry nella speciale classifica del 36%, che vede in gara i capoluoghi italiani. In un derby tutto Veneto, infatti, Padova conquista il decimo posto della top ten a scapito di Vicenza che slitta in undicesima posizione.
E non solo i singoli proprietari, ma anche interi condomini si avvalgono sempre più spesso dello sconto fiscale per affrontare i costi del restyling dell’edificio. In questi casi è cura dell’amministratore presentare la documentazione per la richiesta della detrazione del 36% che, divisa per le quote di spettanza, alleggerisce la dichiarazione dei redditi di ciascun condomino.