Risultati Diuof difende il summit «Grave l’assenza dei Grandi»

«Avrei auspicato che tutti i Paesi fossero rappresentati dai loro leader», ha detto il direttore generale della Fao, Jacques Diouf, a conclusione del summit mondiale sulla sicurezza alimentare. Un modo per sottolineare che al vertice Fao sulla fame nel mondo si è notata l’assenza del Grandi: «Se non sono qui a discutere si riduce la soluzione al solo livello tecnico. Ma sradicare la fame si può - ha concluso Diouf - ma facciamolo rapidamente: i poveri e gli affamati non possono aspettare». Tracciando il bilancio di questi tre giorni di lavoro a Roma, il direttore generale della Fao - il cui terzo mandato scade nel gennaio 2012 - ha detto comunque che «sono stati una tappa importante nella realizzazione di un obiettivo comune: un mondo libero dalla fame. Questo conferma che gli sforzi messi in campo per preparare questo vertice non sono stati vani».