Il risveglio dei boschi

Domenica all’Aprica si celebra Sunà da Mars, letteralmente suonare di marzo, festa antica, in bilico tra cristianità, paganesimo e cultura alpina che prevede uno stranissimo corteo. L'assordante tradizione vuole che i contradaioli agitino ritmicamente campane e campanacci per richiamare al risveglio la madre terra e stimolare la ricrescita dell'erba, invitandola a riprendere il ciclo vitale addormentato dall’inverno. I rumorosi cortei partono alle 20.30 nelle sei contrade del paese, e convergeranno in piazza del Palabione per un momento conviviale. Per informazioni allo 0342.746113; sito apricaonline.com.