Ritmi gitani a teatro e al ristorante

Esplode la passione per i ritmi gitani, che furoreggiano tra teatri, ristoranti, locali, one night a tema. Il flamenco è una danza che nasce dalla sofferenza dell'anima, fatta di calore e colore, arte, libertà: è ispirata dall'improvvisazione, ma necessita di anni di studio. Gli amanti del genere potranno ammirare domani Mercedes Ruiz, al Teatro delle Erbe; giovane bailaora e coreografa, la Ruiz emoziona sempre con il suo stile limpido ed originale e, per chi studia flamenco, una bella occasione sarà anche lo stage che condurrà ad Arcobaleno Danza. Al locale «Anadima» di via Pavia 10, lunedì serata dal titolo «Colori Andalusi» con mostra fotografica di Andrea Cauli: sapori, suoni e colori dell’Andalusia, un viaggio per assaggiarne i sapori, vederne i colori e danzare sulle sue note. I sapori saranno quelli tipici della cucina andalusa. A far vibrare l’atmosfera sarà una passionale pausa musicale a ritmo di flamenco, con l’esibizione di Maria Rosaria Mottola, fondatrice dell’Associazione culturale e scuola di flamenco «Punto Flamenco». Il costo della serata con cena è di 39 euro e inizierà dalle ore 21. Info e prenotazioni: 02 8321981.