Il ritorno di Billy Corgan

Dopo aver cancellato la loro esibizione dell'estate scorsa al Jammin Festival a Venezia a causa di un uragano improvviso, gli Smashing Pumpkins ritornano finalmente dal vivo nel nostro paese per un evento tra i più attesi dell'anno. La band capitanata da Billy Corgan si esibirà sabato sera al Forum di Assago per uno show che mette insieme energia pura del rock più abrasivo e le melodie che hanno reso questa band una delle più importanti degli anni '90 al pari di Nirvana e Pearl Jam. Non è un caso citare le due più grandi band dell'epoca perché gli Smashing Pumpkins arrivano proprio da quell'ondata di rock scuro e maledetto che fu in grado di ritornare a dominare le classifiche dopo il dominio del pop degli anni '80. Gli Smashing Pumpkins dopo essersi sciolti e aver lasciato Corgan a dedicarsi a progetti solisti (uno omonimo e uno chiamato Zwan) sono tornati con gli artigli di fuori, con Zeitgeist, un disco diretto e capace ancora una volta di stupire per la capacità di associare aggressività e ricerca nel rock. Sebbene quest'ultimo disco non sia paragonabile al loro capolavoro Mellon Collie and The Infinite Sadness del 1995, ci presenta una band in piena salute, in grado ancora una volta di stupire grazie ad un rock originale e furioso. Smashing Pumpkins al Forum di Assago, sabato dalle 21.00 ingresso dai 35 ai 46 euro.