Il ritorno di Kakà a Milano: tifosi rossoneri in visibilio

A Milano è già Kaka-mania. Tra striscioni e cori centinaia di tifosi milanisti accolgono Kakà a Linate. Il fuoriclasse: "Sono felicissimo: torno a casa"

"Sono felicissimo: torno a casa. Ha ragione Galliani, certi amori non finiscono mai". Le prime parole di Kakà da neorossonero sono una dichiarazione per un amore che non è mai terminato. "Non vedo l’ora di entrare a San Siro e giocare - ha raccontato il trequartista brasiliano ai microfoni di Sky Tg24 - Sono felicissimo, riavrò la maglia numero 22. Tanti tifosi - ha concluso il brasiliano - mi hanno mandato messaggi di bentornato. E questo è importante per me". E a Milano è già Kaka-mania.

Finalmente è arrivato il grande giorno. E Kakà è di nuovo al Milan. "Il Milan prima di tutto" recita lo striscione di uno dei tifosi accorsi allo scalo privato di Linate per accogliere il giocatore che ritorna in rossonero dopo la partenza del 2009. Dopo il blitz notturno di Adriano Galliani a Madrid, a Linate si respira un’atmosfera di entusiasmo: centinaia di tifosi sono infatti arrivati per acclamare il campione. Si intonano cori come "Siam venuti fin qua per vedere segnare Kakà". "Quattro anni lontani dal Milan sono troppi, non credo che quello di Kakà sarà un ritorno deludente come quello di Shevchenko", ha spiegato un tifoso mostrando con orgoglio la maglia del fuoriclasse, atterrato intorno alle 12,15. Maglietta bianca e jeans, sorridente e felice, ha raccontato: "Da quindici giorni ho capito che potevo tornare. Il Milan è l’ideale per me e negli ultimi giorni sognavo di risentire i cori che i tifosi intonavano a San Siro. Qui trovo sempre grandi campioni. prima c’era Pippo Inzaghi. Ora Balotelli. Spero di vivere grandi gioie con Mario".

Visibilmente soddisfatto Adriano Galliani, il grande protagonista del blitz madrileno. "Missione compiuta, stanotte alle 2.35-2.40, era praticamente già il 2 settembre", ha raccontato l’ad rossonero senza nascondere la speranza che "i 12mila, 15mila orfani di Kakà, li chiamo così, tornino a San Siro". E ha fatto notare: "Kakà ha fatto uno sforzo molto importante per tornare qui dimostrando grande affetto per la nostra maglia".

Commenti

gianni59

Lun, 02/09/2013 - 12:57

certi amori non finiscono mai"...soprattutto se ben pagati....

bepi

Lun, 02/09/2013 - 13:15

Io avrei preso Pelè, ha più esperienza

cloroalclero

Lun, 02/09/2013 - 13:24

amori che piacciono a silvio..quelli che si pagano..in realtà kaka vuole fare il mondiale e avrebbe giocato anche nel sassuolo pur di avere un posto in prima squadra..quanto al visibilio..dai sondaggi, che voi amate tanto, il 70% dei tifosi intervistati ritengono l'acquisto un "pacco"

handy13

Lun, 02/09/2013 - 13:44

..mah..!!...a 31 anni,...speriamo solo che sia ancora capace di puntare e SALTARE l'avversario,...la qualità che riconoscevo a KAKA',...e che pochi nel Milan fanno..!!!!...BASTA PASSAGGINI INDIETRO e LATERALI...

franco@Trier -DE

Lun, 02/09/2013 - 14:26

invece di tornare questa mierd,a kaka sarebbe bene che ci restituissero re Battisti.

rossono

Lun, 02/09/2013 - 14:42

mah..! Pirlo a 32 anni e andato alla Juve vedete quello che vale alla Juve? Ma i sinistrati qua mischiano fischi per fiaschi!!Anche nel calcio portano le minkiate che sono abituate a scrivere in politica!!!.. gianni59 Uno che guadagna 10, e per giocare si accontenta di 4 perche' lo fa?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 02/09/2013 - 14:43

Kakà è Kakà e se anche fosse al 50% sarebbe sempre meglio di certe schiappe che hanno calpestato il campo di San Siro da quando se ne andato! Se poi non dovesse farcela più a risalire dal 50% sarebbe comunque un faro per i giovani rampanti!...ricordate la seconda primavera di Rivera?

Roberto Monaco

Lun, 02/09/2013 - 15:30

Oddio Alberto, non pronunciare il nome di Rivera qua dentro ;) Comunque, anche se i ritorni hanno provato la loro scarsa efficacia (Gullit e Sheva, per fare due nomi), chissà che l'opportunità di poter giocare il mondiale in Brasile non faccia fare buone cose a Ricky. Senza contare che i piedi che ha sono certamente meglio di quelli di tutto il centrocampo del Milan messo insieme. PS ma un difensore centrale degno di tale nome, è così difficile prenderlo?

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Lun, 02/09/2013 - 15:48

Anche l'amore si paga! Il suo nuovo presidente lo sa bene: chiamava "Amore" la Minetti.

SB_forever

Lun, 02/09/2013 - 16:17

Questi sinistrati del c.... anche nel calcio devono dare la loro morale. Che vi frega del Milan? Pensate alle vostre squadre e criticate quelle. Proprio non vi va giù che un giocatore possa essere contento di tornare alla squadra precedente, anche sacrificando qualche milione di euro. Sono vostri i soldi? Straccioni che non siete altro. E devono mischiare anche qui la politica e offendere. Comunisti: zecche della società!!!!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 02/09/2013 - 16:44

regalate tanti soldini a questi tirapalle questo è il livello intellettivo del popolo italiano che non arriva a fine mese ipocriti ! poi buttate i soldi e tanti in biglietti per lo stadio e per Sky o altro mentre i vostri politici si arricchiscono e vi tartassano ancora di più

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 02/09/2013 - 17:10

Mah, che sarà venuto a fare? Il turista, il predicatore o forse anche il calciatore? Si vedrà tra non molto. Che si sia ridotto l'ingaggio è la solita bufala per beoti. Besos

G_Gavelli

Lun, 02/09/2013 - 17:45

Bravo Berlusca! Torna AMARACORD e se ne va Stefano! Grandioso!!! Ecco perchè l'Italia fallisce: vive troppo di vuoti ricordi.

Vfor

Lun, 02/09/2013 - 17:59

Penso che un sogno così non ritorni mai più, mi dipingevo le mani e la faccia di blu, poi d'improvviso venivo dal vento rapito, e incominciavo a volare nel cielo infinito. Volare oh oh cantare oh oh oh,

SB_forever

Lun, 02/09/2013 - 18:12

... al Lord, ma tu vivi sulla Luna o su Marte? Ti dai un nick da "signorotto" e parli da "pezzente". Come volevasi dimostrare.

Leo Vadala

Lun, 02/09/2013 - 18:13

Diciamolo chiaramente - chi davvero ascolta, crede o semplicemente si interessa a certe minchiate e' una gran testa di Kaka.

Giangi2

Lun, 02/09/2013 - 18:53

Per acquisto si intende  che spendi dei soldi, Kakà e' stato lasciato al Milan a parametro zero. Non male come acquisto, anche se l'età non è' più verde ma ha dimostrato negli ultimi tempi al real madrid di essere ancora un campione.

Giangi2

Lun, 02/09/2013 - 18:55

Ecco qua, mancavano i commenti politici pure sul calcio.

leo_polemico

Lun, 02/09/2013 - 19:32

Il solito conto semplice semplice che è SEMPRE opportuno fare. L'ingaggio, anche se "autoridotto", consente a questo calciatore di guadagnare circa quattordicimila euro al giorno compresi sabati domeniche e giorni di vacanza. E poi hanno anche il coraggio di lamentarsi? Perchè non provano a vivere con quanto prende un comune cittadino? Cito l'esempio di un impiegato, laureato e tecnico, all'università: sono meno di millequattrocento euro MENSILI netti, cioè un DECIMO di quanto prende il calciatore in oggetto in UN SOLO GIORNO. Il citato importo mensile diminuisce, anzichè aumentare, come dovrebbe, per recuperare i continui aumenti del costo della vita grazie a sindacati consenzienti. E se qualche lettore ha dubbi al riguardo sono disponibili anche le copie della busta paga.

Atlantico

Lun, 02/09/2013 - 20:20

Farà la fine di Sheva: fallimento annunciato.

Atlantico

Lun, 02/09/2013 - 20:21

Farà la fine di Sheva: fallimento annunciato.

luigi civelli

Lun, 02/09/2013 - 20:36

Galliani scatenato nelle operazioni di marketing:a Gennaio è previsto il ritorno di Ronaldo,Shevchenko ed Altafini;per la difesa è probabile il ritorno di Baresi,Costacurta e Maldini(Cesare,non Paolo che ha rotto con la società).

Ritratto di il bona

il bona

Mar, 03/09/2013 - 02:03

Al ristorante, tanto per cominciare, l'hanno scambiato per il carrello dei bolliti

gianni59

Mer, 04/09/2013 - 16:09

rossono "Uno che guadagna 10, e per giocare si accontenta di 4 perche' lo fa?"...perché sa bene che fra poco non gli daranno più nemmeno quei 4....