Ritorno nella villa dell’orrore

Dopo 225 giorni dal delitto di Chiara, la famiglia Poggi è rientrata in possesso della sua casa, la villetta di via Pascoli a Garlasco, dove lo scorso 13 agosto la giovane è stata brutalmente uccisa e che, da allora, è sempre stata sotto sequestro. Ieri mattina Rita e Giuseppe Poggi sono ritornati, sebbene per poco, nella loro villa. «È stato molto emozionante - dice mamma Rita, piangendo -. Questo è un primo passo per riprendere una vita normale».