Ritorno al nero nel terzo trimestre

Wind

Wind, controllata dalla Weather Investments di Naguib Sawiris, ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 67 milioni, in crescita dell’81% rispetto allo stesso periodo del 2006. I ricavi si attestano a 1,302 miliardi, in rialzo del 4,6%, l’Ebitda a 476 milioni, valore più alto mai registrato, l’Ebit a 573 milioni in rialzo del 15,8%. Il gruppo ha realizzato un rimborso anticipato del debito per circa 500 milioni, grazie a una cassa disponibile di 575 milioni. A fine settembre il debito è di 6,497 miliardi. Il mobile registra, a fine settembre, una crescita della base clienti del 5,7% a oltre 15,3 milioni, mentre il fisso vede una base clienti di oltre 3,3 milioni, più 61 per cento.