Il ritorno di Palacio Domani in panchina

Obiettivo Inter. Questo il diktat dei rossoblù alla ripresa dei lavori nella giornata di ieri. Infatti se domani sera i ragazzi di Ballardini supereranno il Vicenza (arbitrerà Gervasoni di Mantova) nel quarto turno della Coppa Italia affronteranno poi i neroazzurri negli Ottavi al Meazza. Come contro il Grosseto, e sarà uguale pure nella eventuale match contro i campioni d'Italia, si tratta di una sfida unica, che se non si dovesse decidere entro i 90 minuti canonici vedrà disputarsi i tempi supplementari e poi eventualmente i rigori.
Dal quartier generale di Pegli, arrivano intanto buone notizie dall'argentino Palacio. La «trenza» ha iniziato ad allenarsi con i compagni e mercoledì dovrebbe andare in panchina. Probabile che già a Brescia possa disputare uno spezzone di partita, così come Jankovic che ha già disputato due gare con la formazione Primavera. Contro i veneti sarà dato spazio al turn-over, non in maniera eccessiva, ma sicuramente saranno impiegati elementi come Moretti e Modesto che fin qui hanno trovato poco spazio. Sicura la presenza invece del brasiliano Rafinha che dopo l'ammonizione subita contro la Juventus domenica, sarà squalificato per un turno e quindi assente in campionato. In merito alle voci diffusesi nella giornata di lunedì riguardo ad un possibile ricorso del Genoa per il caso Marchisio-Nazionale, è una notizia infondata. La società di Villa Rostan infatti non effettuerà nessun ricorso.