Il ritorno Servillo annuncia: «Ora sarò uno strano giocatore d’azzardo»

Mattatore un anno fa con «Il divo» e «Gomorra», Toni Servillo è tornato a Cannes. Oggi i suoi occhi scuri campeggiano sul poster che annuncia il suo prossimo film da protagonista: «Gorbaciov - Il cassiere col vizio del gioco», diretto da Stefano Incerti. Le riprese cominceranno l’8 giugno a Napoli e Servillo sarà un accanito giocatore soprannominato come l’ex premier sovietico. Incerti insegue da almeno due anni il progetto, scritto insieme a Diego De Silva («Certi bambini»).