Ritrovata a Pinerolo l’auto rubata a Sgarbi

Subito dopo il furto aveva lanciato un appello: «Tenetevi la vettura ma ridatemi i miei libri» aveva chiesto Vittorio Sgarbi. La sua macchina, un’Audi nera rubata l’altra notte davanti al Westling palace hotel, in piazza Repubblica, conteneva «libri, saggi, bozze di libri da correggere, cataloghi e minute». E ieri mattina la vettura è stata ritrovata dalla polizia stradale a Pinerolo, in provincia di Torino. L’auto era abbandonata nei pressi della strada regionale 23 che porta al Sestrière. A permettere il ritrovamento, la segnalazione di un benzinaio, riuscito a prendere il numero di targa. Ieri mattina un uomo, apparentemente italiano, aveva fatto il pieno a un distributore vicino Pinerolo ed era scappato senza pagare. La macchina, le cui chiavi erano state lasciate da Sgarbi attaccate al quadro, conteneva ancora i fogli dell’assessore.