In riva al Naviglio atmosfera e relax con ottima cucina

«Affettato per domarvi... un buon vino per ghermirvi» È il motto che si trova al Baldo Vino, nuovo wine bar aperto da un mese in Ripa di Porta Ticinese 97, tel.0258109219. Piccolo ma confortevole, con un arredo minimalista ma suggestivo dove spicca il bancone carico di eccellenti bottiglie e in cui si apprezza la musica soft, che per fortuna resta in sottofondo e non rompe i timpani come succede spesso in questo tipo di locali. In sala fanno tutto Fabrizio Franco e Marco Carbonaro, ad un tempo simpatici camerieri, cuochi e sommelier e lo fanno bene. Si può cominciare col vasto assortimento di salumi e formaggi dolci e piccanti acquistati dai migliori produttori, continuare con primi saporiti come i caserecci di norma, le linguine alla S.Giovanni con ricotta, pomodorini e pinoli o le orecchiette alla crudaiola. Tutti eseguiti al momento con ingredienti di prima scelta e con mano sicura.
Tra i secondi spicca il tenerissimo filetto, che Fabrizio e Marco fanno arrivare direttamente dal Brasile e che viene preparato in diversi modi, crudo e cotto. Si conclude alla grande coi dolci fatti in casa tra cui spiccano la crema al passito e lo strudel di pere e cioccolato. Cantina al di sopra di ogni sospetto, con più di 50 ettichette, alcune proposte anche «al bicchiere» e ricarichi decisamente onesti e con un assortimento di superalcolici da gran premio. Aperto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle ore 18 fino alle 02.