Riva, varato a La Spezia l'ottavo "Athena 115"

Prua aggressiva, tuga avanzata, colori eleganti e legni pregiati. Il
cantiere spezzino del gruppo Ferretti ha vatato l’ottavo esemplare
dell’ammiraglia Riva, «Athena 115’», megayacht semi-custom

Prua aggressiva, tuga avanzata, colori eleganti e legni pregiati. Il cantiere spezzino del gruppo Ferretti ha vatato l’ottavo esemplare dell’ammiraglia Riva, «Athena 115’», megayacht semi-custom. Il numero delle cabine ospiti può variare da 4 a 5 e la zona pranzo prevede percorsi separati per l’equipaggio. L’armatore della barca appena varata ha optato per 5 cabine e un ampliamento di quella armatoriale di prua. Rispetto agli altri modelli, questo è il primo «Athena» con plancetta di poppa che prevede il sistema alza-abbassa, un meccanismo che consente di calare facilmente il tender in acqua e a garantire agli ospiti un piacevole contatto con il mare tramite la spiaggetta.