Riviera come il Far West: ammazzato in strada con tre colpi di pistola

Un agguato in piena regola. Forse un regolamento di conti. Tre colpi di pistola sparati a bruciapelo e alla schiena, vicino a turisti e residenti che passeggiano a prendersi il fresco, poco dopo mezzanotte. Un'altra mezza dozzina di colpi andati in parte a vuoto, in parte che hanno colpito la vittima. Un'auto con tre persone a bordo, che sgomma via a luci spente.
Una pozza di sangue e un cadavere, accanto alle panchine e alle ringhiere della «promenade», a due passi dal bagnasciuga. L'ultimo tratto del lungomare di Chiavari, a ridosso di yacht (...)