La rivincita di Cuneo al comando per 24 ore

L'anno scorso Cuneo non riuscì nemmeno a qualificarsi ai playoff della pallavolo. Oggi si trova in testa alla classifica di A1 maschile, sia pure in attesa del posticipo di stasera, che vedrà i tricolori di Treviso ospitare Verona (diretta Sky Sport 2 dalle ore 20.25) e offrirà ai padroni di casa l'occasione di tornare al comando. Ma è comunque una domenica di festa per i piemontesi, protagonisti di una vittoria per 3-1 sul campo della neopromossa Santa Croce, nel quadro di una sesta giornata che - considerando anche i tre punti di Macerata a Perugia nell'anticipo di sabato - registra un solo successo interno, il 3-1 con cui Modena regola Latina e compie un bel passo avanti in classifica.
Clamoroso il «colpo» di un'altra new entry, Cagliari, che concede all'ambiziosa Trento un solo set e le infligge la terza sconfitta di fila, mentre Piacenza sbanca Vibo Valentia: gli emiliani sprecano due set di vantaggio ma poi dominano il tie break.
Montichiari, infine, inchioda Padova al fondo classifica con un secco 3-0, avvicinandosi a zone più nobili della graduatoria. E il prossimo turno già prepara il piatto forte Macerata-Treviso.