Rivincita del team Audi nella Cortina Cup di polo

Cortina. Il lago ghiacciato di Misurina è stato teatro di una partita-scontro di notevole levatura tecnica ed agonistica che la grande correttezza tradizionale del polo ha mantenuto nei confini del miglior fair-play. Dopo la sconfitta per mezzo goal del 2006, il meritato successo di misura è andato all’Audi Polo team (capitano Rommy Gianni già primo nel 2002 e 2003, Goffredo Cutinelli, Dario Musso, David Bernal) per 7 a 6 sulla Jaeger-LeCoultre (capitano Luca D'Orazio vincitore delle edizioni 2004, 2005 e 2006, Martin Iturraspe, Manuel Carranza, Eduardo Menendez). Le maglie rosse di Rommy Gianni sono partite a passo di carica, sorprendendo i bianconeri di Luca D'Orazio, che chiudevano il primo tempo con due goal incassati e zero fatti; un distacco quello delle due marcature in più nel bottino dell'Audi che si mantenevano pure al termine del secondo (3 a 1) e terzo tempo (5 a 3). L’argentino Eduardo Menendez era il goleador - con 24 marcature totali - di questo 6° Cortina Winter Polo. Gama, la cavalla di «el diablo», è stata premiata come miglior soggetto del torneo.