La rivoluzione dell’Europa attraverso le «Donne»

Le donne e l'Europa a Milano. Fino all'8 marzo, nel Museo della Villa San Carlo Borromeo (Senago), la mostra «Donne», con 300 opere di 50 artisti degli ultimi due secoli di tutto il Vecchio Continente, specialmente Italia e Russia. Le opere sono tratte dalla collezione «I tesori del secondo Rinascimento» e provengono dal Museum of the Second Renaissance. Le donne sono le vere fautrici del grande cambiamento nella storia dell'Occidente; con la loro irruzione nella vita sociale ed economica hanno messo in luce il valore dell'Italia e dell'Europa intera. Tra gli artisti, Nikolaj Akimov, Marco Castellucci, Pavel Filonov, Vladimir Galaktionov, Heinrich Hellhoff, Josef Kalous, Aleksej Lazykin, Vladimir Lebedev, Ljuba Lyssenko, Andrei Lyssenko jr, Kazimir Malevic, Mimmo Rotella, Gunter Roth, Viktor Simov, Vladimir Sinivskij, Saverio Ungheri, Valentin Tereshenko, Aleksej Vasil'evic, Grigorij Zejtlin, e altri. Info: 02-994741.