Rizzati (Pdci) prende il posto di Ferrante

Francesco Rizzati, 55 anni, segretario cittadino del Partito dei comunisti italiani, da ieri ha sostituito in consiglio comunale Bruno Ferrante. l’ex prefetto e candidato sindaco dell’Unione nominato dal governo Alto commissario anticorruzione. Il rappresentante del Pdci ha ora due settimane di tempo per scegliere a quale gruppo iscriversi. «Nel frattempo aspetto - ha detto - che il consiglio modifichi la disposizione dello statuto che non permette, a legislatura iniziata, a un consigliere subentrante di formare un gruppo autonomo composto da una sola unità. È mia assoluta intenzione, però, stare in quest’aula come rappresentante dei Comunisti italiani». Per permettergli di costituire il gruppo da solo, ha spiegato il presidente del consiglio comunale Manfredi Palmeri, è necessaria una modifica alla norma che regola il funzionamento dell'assemblea. E per farlo, con il consenso di tutti, potrebbero essere necessari due mesi. Il centrosinistra protesta.