Roberta in Usa grazie ai comici

Gli Stati Uniti e l’operazione al cuore per Roberta sembrano da ieri un po’ più vicini. Tutto ciò grazie allo spettacolo «Un Cuore che Sorride» che ha fatto registrare il tutto esaurito al Teatro Orione (oltre 10.000 euro di incasso). Merito di Loredana Rosati e di artisti importanti come Rodolfo Laganà, Pablo e Pedro, Valentina Persia, Silvia Gigli, Magico Alivernini, Alessandro Di Carlo, Fabrizio Bracconieri, Rita Dalla Chiesa, Gegè Telesforo, Marco Senise, Chiara Sani, Stefano Palatresi e gli attori della Litt, improvvisazione teatrale, che per Roberta si sono esibiti gratuitamente. Una squadra di artisti, capitanati dal comico Antonio Giuliani e da Emanuela Tittocchia che ha presentato la serata. Tra gag, e scenette i comici hanno messo in campo la loro arte per aiutare Roberta. «Che da ieri - osservano il Presidente di Roma Capitale Nitiffi e il Vicepresidente del Consiglio Comunale Sabbatani Schiuma - ha scoperto altri amici che la aiuteranno, assieme alle istituzioni romane, ad affrontare il viaggio che la porterà, dopo grandi sofferenzi a guardare la vita con occhi diversi, con un cuore capace finalmente di sorridere».