Robilotta: «La Regione applichi la legge Biagi»

«La Regione Lazio emani al più presto i provvedimenti di sua competenza per l’applicazione della legge Biagi». Questo è quanto chiede Donato Robilotta, consigliere regionale della Rosa nel pugno. «Sarebbe un grave errore ascoltare le sirene di una parte della sinistra massimalista e antagonista che considera la legge 30, frutto del lavoro di un socialista riformista come Biagi, un totem da abbattere - prosegue Robilotta -. La legge Biagi non va abrogata anzi vanno trovate risorse necessarie per completarla nella parte che riguarda gli incentivi e gli ammortizzatori sociali previsti nel libro bianco».