Robin Hood albanese: «Rubavo, ma ai ricchi»

Ha dichiarato di derubare soltanto i ricchi risparmiando le case dei meno abbienti. Per rispetto evitava anche le abitazioni delle forze dell’ordine. La singolare scusa è stata accampata da H.E., cittadino albanese di 40 anni, davanti ai carabinieri di Lavinio che lo hanno colto in flagrante in un villino della località costiera. Il novello Robin Hood è stato accusato di furto aggravato e continuato. Nella sua abitazione sono stati ritrovati oggetti rubati per un valore di 20mila euro.