Un robot per visitare a distanza i pazienti

Ha preso il via il sesto convegno internazionale di cardiologia interventistica pediatrica, che verrà ospitato fino a sabato dal Crowne Plaza Hotel di via Adenauer. L’onore di aprire i lavori è toccato ieri al dottor Mario Carminati, direttore di cardiologia pediatrica del Policlinico San Donato.
Nel corso della prima giornata, dedicata interamente alla didattica, sono emerse due interessanti novità, una delle quali presentata per la prima volta in Europa. Innanzitutto un simulatore didattico di ultima generazione, che dà l’opportunità di insegnare agli specializzandi in modo davvero realistico come eseguire le procedure angiografiche. Seconda sorpresa è stato il robot «RP7 - Intouch Health»: uno strumento che permette ai medici di muoversi liberamente e virtualmente nei reparti e di visitare e dialogare con i pazienti anche a distanza.