A Rocchi bastano 60 secondi Napoli, 7ª sconfitta in 9 partite

Napoli Un grande Rocchi, entrato da appena 60 secondi, mette la prima pietra alla terza sconfitta consecutiva del Napoli. Insaziabile, il Tommaso laziale, otto minuti più tardi segna un altro gol e chiude il match. Adesso la Lazio è in piena corsa per un posto in Uefa. Mentre la squadra di Reja e De Laurentiis, che fino a due mesi fa sognava addirittura un preliminare di Champions, perde almeno per il momento qualsiasi sogno europeo. Eppure l’undici azzurro non ha demeritato, almeno fino al primo gol dell’attaccante della Lazio. I ragazzi di Reja, pur senza incantare, sono apparsi in lieve ripresa anche rispetto alla gara con la Juve di sabato scorso (persa immeritatamente). Terribile lo score delle ultime nove partite degli azzurri: 7 sconfitte, di cui tre al «San Paolo».