Rock in Rebibbia I detenuti suonano per Mtv

Parte stasera alle 21 su Mtv un’inedita avventura musical-televisiva: «Rock In Rebibbia», un programma i cui protagonisti sono un gruppo di detenuti del carcere romano che, nel corso di tre mesi, si trovano attraverso l’aiuto di Mtv e di due maestri di musica, Antonio Grammo Gramentieri e Denis Mitchell Valentini, a formare una vera rock band. Nel corso dei dieci appuntamenti della trasmissione, il gruppo incontrerà anche alcuni degli artisti più rappresentativi del panorama musicale italiano: Alex Britti, i Negramaro, Fabri Fibra, Max Gazzè, Roy Paci, Meg, Piero Pelù e Paola Turci. Gli ospiti delle varie puntate sono stati scelti affinché i novelli musicisti di Rebibbia instaurassero con loro un legame diretto e vero, di collaborazione e di scambio, ogni volta diverso e spontaneo. Di volta in volta si potranno vedere gli artisti dirigere la band insieme agli insegnanti, affiancare i solisti, suggerire la soluzione giusta per interpretare un brano scelto dal proprio repertorio o eseguire per la band la loro personale elaborazione di una cover.