Rocker accoltellato, nei guai anche il fratello della cantante

la versione del fratello diciassettenne di Cristina Balzano, la
vocalist accusata di tentato omicidio per aver accoltellato venti volte
il musicista sedicenne del suo gruppo, non ha convinto gli inquirenti.
Così ieri sera è stato fermato anche il fratello minorenne della
cantante: per lui l’accusa è di tentato omicidio in concorso

L’avevano trovato con le mani sporche di sangue e la versione era stata che aveva cercato di fermare la furia della sorella. Ma la versione del fratello diciassettenne di Cristina Balzano, la vocalist accusata di tentato omicidio per aver accoltellato venti volte il musicista sedicenne del suo gruppo, non ha convinto gli inquirenti. Così ieri sera è stato fermato anche il fratello minorenne della cantante: per lui l’accusa è di tentato omicidio in concorso.
Secondo quanto appreso, il fermo è stato disposto dal pubblico ministero, Francesco Cardona Albini, ed eseguito dalla squadra mobile che ha accompagnato il ragazzo in un centro di prima accoglienza. Il fratello di Cristina, che ha solo 17 anni, era stato trovato dalla polizia accanto alla sorella, appena terminata l’ aggressione. Aveva le mani ferite dalla lama, e ciò aveva dapprima persuaso gli agenti che l’unica colpevole potesse essere la ragazza.
Per il momento le condizioni del giovane aggredito restano gravi, così come estremamente futili sembrerebbero i motivi delle lite che poteva sfociare in un terribile omicidio.
Se le condizioni di A.D., il giovane rocker accoltellato, lo consentiranno, il ferito sarà ascoltato presto dagli inquirenti che stanno cercando di ricostruire movente e dinamica dell’aggressione che nella serata tra sabato e domenica si è consumata in un vicolo di Sampierdarena. L’aggressione scatenata da Cristina Balzano, la vocalist del gruppo di cui fa parte anche A.D., sarebbe nata da un acceso diverbio nato tra i due proprio a causa della musica e sviluppato nella community di un sito denominato Whitezombie dove si trovano i blog di alcuni ragazzi.
Proprio tramite un blog Cristina e A. avrebbero litigato per la prima volta, lui accusato da lei di non essere granché come musicista. Le critiche della vocalist al musicista sono diventate aspre (e nel blog sarebbe intervenuto a favore della ragazza anche il fratello delle vocalist, che ieri sera è stato fermato), fino a quando lei ne avrebbe chiesto l’esclusione dal gruppo. Ma le cose sono ulteriormente peggiorate. Cristina e A. si erano visti nel pomeriggio, poi si sono ritrovati in quel carrugio. Alle 21.30 l’aggressione era già terminata. Secondo quanto appreso, sarebbe stato il musicista a dire alla polizia che era stato aggredito dalla ragazza mentre la vocalist, appena fermata, avrebbe sostenuto che l’amico si era ferito da solo.