Rocky e Jack, la sfida del tempo che passa

Il pugilato è uno sport molto cinematografico. Basta scorrere la ricca filmografia dedicata alla nobile arte per rendersi conto di quanti adattamenti di vicende, sul e intorno al ring, siano stati girati negli anni. Con personaggi iconografici come il Rocky Balboa di Stallone e il Jack «Toro scatenato» LaMotta di De Niro. E cosa ti fanno gli sceneggiatori? Costruiscono una trama per rendere plausibile una loro sfida sul quadrato, nonostante l'età e i muscoli ormai più che cadenti. Così, Sly e Bob, che impersonano, in Il grande match (Warner), due ex pugili, ritiratisi da anni, ma con conti ancora in sospeso, tornano ad indossare i guantoni. Per lo gioia dei fan e chiudendo più di un occhio alla plausibilità del giochino commerciale.