Rogo a Cinisello Balsamo Distrutti tre capannoni

Dei tre capannoni espositivi del mobilificio Katiarredamenti situati all'angolo tra via Lombardia e via Partigiani a Cinisello Balsamo sono rimaste solo le pareti deformate. Dei divani e delle camerette invece non c'è più traccia, bruciati dall'incendio scoppiato ieri, poco dopo le 15.30 e domato alle 18 dai vigili del fuoco accorsi da Sesto, Desio e Bovisio Masciago. Al momento dell'incendio, di cui non si conoscono ancora le cause, nei capannoni si trovavano sei persone, tutte illese, che hanno subito abbandonato l'edificio. «Le fiamme si levavano cinque metri sopra il tetto, poi si è sentito un boato e il soffitto si è accartocciato su sè stesso» hanno spiegato i primi soccorritori.