Rogo a Cortina, muore un bimbo

Un bambino di sei anni morto, i suoi due cugini, suo padre e uno zio ricoverati in ospedale. È il tragico bilancio dell'incendio scoppiato la notte scorsa, intorno alle due, in un appartamento a Cortina d'Ampezzo, in località Val di Sotto, di proprietà di Marina Faccioli, nota a Cortina per essere la figlia del fondatore del negozio Ritz Sadler della città. Una favilla dal camino ha incendiato il tappeto nel salotto e il fumo ha intossicato nel sonno la piccola vittima. Le famiglie dei feriti erano partite da Milano per trascorrere le vacanze a Cortina.