Rogo nell’appartamento Muore per una sigaretta

Un italiano di 52 anni, italiano è morto attorno alle 4,30 di ieri nell’incendio della sua abitazione in via Pieve di Cadore a Roma. L’uomo, Luigi Sanna, è deceduto all’ospedale Gemelli dove era stato portato dai sanitari del 118. Secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco e dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia Trionfale, le fiamme sarebbero state provocate da una sigaretta non spenta che ha fatto prendere fuoco al letto sul quale l’uomo riposava.