Rolling stone: Berlusconi rockstar dell'anno

L'edizione italiana della nota rivista musicale ha assegnato al presidente del Consiglio il titolo di rockstar dell'anno. La motivazione: "Per gli evidenti meriti raccolti dal Cavaliere, capace come
nessun altro di stare sotto le luci della ribalta e distinguersi per il suo stile di vita degno
delle migliori rockstar"

Milano - L’edizione italiana della rivista musicale e di costume "Rolling Stone" ha assegnato a Silvio Berlusconi il titolo di rockstar dell’anno "per il suo carattere e temperamento decisamente rock&roll" e gli dedicherà la copertina del numero di dicembre. La decisione è stata presa dalla redazione di Rolling Stone per "gli evidenti meriti raccolti dal Cavaliere, capace come nessun altro di stare sotto le luci della ribalta e distinguersi per il suo stile di vita degno delle migliori rockstar", dice un comunicato diffuso dalla rivista.

Battuti Obama e il Papa Il premier, votato all’unanimità dalla redazione, ha battuto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il papa Benedetto XVI. Per la vita di Berlusconi, dice il direttore di Rolling Stone Italia Carlo Antonelli, "la definizione di rock&roll va persino stretta. I Rod Stewart, i Brian Jones, i Keith Richards dei tempi d’oro sono pivellini in confronto. La "Neverland" di Michael Jackson è una mansardina in confronto a Villa Certosa, e via così". Nonostante il tono ironico, Antonelli assicura però di non voler "dispensare giudizi da destra o da sinistra".

Annunci