Roma

Boom di gatti neri al «Magnificat Show 2009», che vanno a ruba. E sono quelli «di razza stradale», in cerca di adozione. L’area dei mici trovatelli, gestita dai volontari dell’Associazione Arca guidata da Matilde Talli, a metà giornata ha già trovato casa a dieci felini di strada, 4 dei quali neri. Un particolare in controtendenza con quanto accaduto ai poveri mici neri trovati uccisi di recente a Santa Marinella, probabilmente vittime di riti satanici. «Sono venuta al Magnificat Show proprio per adottare un gatto nero», spiega Flavia Barbuto, una visitatrice venuta da Aprilia, «certe dicerie e superstizioni legate a simili animali sono idiozie, anzi, i gatti neri portano fortuna». «Se avessimo saputo che quest’anno erano così gettonati avremmo cercato di darci ancora più da fare» osserva Matilde Talli, «l’importante è trovare casa a quanti più gatti». Proprio lo scorso 17 novembre è stata celebrata la giornata del gatto nero, e oggi al Magnificat Show si terrà il premio «Gatto Nero», contro le superstizioni e i falsi miti. L’evento prosegue oggi alla Nuova Fiera di Roma, ingresso Nord, padiglione 11 (www.magnificatshow.com).