Roma, all’ultimo minuto stavolta arriva il sorriso

La Roma come domenica scorsa fa 2-2 a tempo scaduto, ma stavolta sono i giallorossi a sorridere. Mentre in campionato quattro giorni fa la squadra di Spalletti aveva subito il pari a causa di una punizione di Giovinco, contro lo Sporting Lisbona è un tiro da lontano di Pizarro deviato in modo decisivo da Polga all’89’ a consegnare alla Roma un preziosissimo pari in chiave qualificazione. I giallorossi restano infatti al secondo posto con 7 punti dietro al Manchester United a punteggio pieno e davanti proprio ai lusitani con 4. Decisive le prossime sfide contro Dinamo Kiev in Ucraina il 27 novembre e poi il 12 dicembre all’Olimpico contro gli inglesi già qualificati.