Roma, allarme bomba all'Altare della Patria

Roma - Una mina antiuomo è stata trovata ai piedi della scalinata centrale del Vittoriano, a Piazza Venezia a Roma. L'ordigno secondo le prime valutazioni dei carabinieri era priva di innesco. Gli artificieri dei Carabinieri hanno escluso "una qualsiasi possibilità di pericolo" dell'ordigno ritrovato vicino all'altare della Patria. I carabinieri sono arrivati a trovare la mina antiuomo dopo una segnalazione, giunta questa mattina alla sede milanese del Sole 24 Ore. Gli artificieri dei carabinieri hanno raccolto la mina antiuomo, del tutto inerte, all'interno di un secchio della spazzatura. Gli operai addetti alle pulizie dell'Altare della Patria avevano trovato la mina nella vasca senza capire di cosa si trattasse e l'avevano quindi gettata. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per cercare di far luce sull'episodio.