Roma: caccia al pirata che ha investito la 21enne

Appello della famiglia di Irene Morabito, investita venerdì notte sul Lungotevere, vicino alla Sinagoga: "Nostra figlia è in prognosi riservata. Chi sa parli"

Roma - Si cerca il pirata della strada. L'automobilista che nella notte tra venerdì e sabato (erano le 3,30) ha travolto, Irene Morabito, 21 anni, sul Lungotevere all’altezza della Sinagoga. La ragazza, che si trova in prognosi riservata all’ospedale San Camillo, stava tornando a casa dopo aver trascorso la serata con alcuni amici. I familiari di Irene hanno rivolto un appello affinché eventuali testimoni dell’incidente collaborino con le forze dell’ordine per la identificazione del pirata della strada. L’auto, dopo aver investito la ragazza sbalzandola per decine di metri, ha proseguito la sua corsa e si è schiantata dopo 200 metri sul semaforo di Ponte Mazzini, ma il guidatore è ugualmente riuscito a allontanarsi nonostante i gravi danni riportati dalla vettura.