Roma, la campagna dell'estrema destra: "Boicotta i negozi stranieri"

A Roma il movimento politico Azione Frontale ha affisso un cartello su alcuni negozi gestiti da stranieri con la scritta: “Aiuta il tuo popolo – Boicotta i negozi stranieri sostieni le attività commerciali dei tuoi quartieri”

“Aiuta il tuo popolo – Boicotta i negozi stranieri sostieni le attività commerciali dei tuoi quartieri”. Questa la scritta comparsa sulle serrande di quattro negozi gestiti a Roma da stranieri nel municipio VI delle Torri.

Un blitz portato avanti dal movimento politico Azione Frontale, già noto per gli attacchi al cantante Bello Figo, che hanno così “marchiato” un ristorante cinese, un'estetista, un parrucchiere e una macelleria. Sulla pagina Facebook di Azione Frontale si può leggere la 'rivendicazione'.“In un periodo di crisi senza fine sostenere le attività italiane del tuo quartiere è di fondamentale importanza - si legge nel post - non solo economica ma anche per riscoprire il vero valore dell'unità di popolo, per dimostrare che gli italiani non sono schiavi asserviti al potere o un popolo che rimane indifferente di fronte all'invasione che stiamo subendo in questo momento storico, ma cittadini legati al proprio territorio che faranno di tutto per difenderlo". Il messaggio dei militanti di Azione Frontale, che si definiscono fascisti, si conclude spiegando che: "Questo è solo un piccolo gesto per l'economia e la rinascita dei nostri quartieri, ma è un piccolo atto d'amore per tutto il popolo italiano”.

Commenti

risorgimento2015

Ven, 14/04/2017 - 13:31

Bravi!! Queste si`che sono azioni pungenti sul nemico invasore!Una cosa che mi sorprende?Essendo che vivo all'estero da decenni,sono sorpreso che gli Italiani comprano la mondezza dei fetenti stanieri.Mi ricordo nei vecchi tempi gli Italiani erano molto pretensiosi in quello che compravano;specialmente nel cibo.

carlottacharlie

Ven, 14/04/2017 - 13:57

Hanno ragione, Mai mi sognerei d'entrare in certi negozi che fanno schifo.

Gilberto

Ven, 14/04/2017 - 14:49

Bene, bravo, bis.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 14/04/2017 - 15:38

A quando le scritte "Jude" e le leggi razziali?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 14/04/2017 - 16:31

Da anni sostengo che bisogna comprare italiano e non comprare straniero...

buri

Sab, 15/04/2017 - 09:59

il buon sens0 vorrebbe che acquistassimo prodotti italiani da commercianti italiani invece di favorire prodotti stranieri presso negozianti stranieri favorendo così la colonisazione del nostra paese da parte degli stranieri che di certo pensano solo a conquistare non solo il mercato ma tutto il paese