Roma-Catania? È finita 3-0...

Cronaca di una normale giornata di campionato ad uso dell’Osservatorio del Viminale. Roma-Catania, attesissimo match dell’ultima di andata, finisce 3-0. Con una rapida azione in contropiede, infatti, alcuni ultrà giallorossi sono riusciti ad accoltellare tre tifosi catanesi mandandoli all’ospedale e senza riportare danni. Negli spogliatoi il risultato è stato commentato aspramente dal presidente della squadra sconfitta, Pulvirenti, che ha invocato le immagini tv e la squalifica del campo avversario. Il numero una della formazione vincente, Rosella Sensi, ha invece risposto che non si può «fare di ogni erba un fascio» e che bisogna «stemperare i toni». Nota di cronaca: la vittoria giallorossa non è risultata decisiva in quanto i feriti non sono gravi. Deciderà la partita di ritorno.