La Roma che stupisce punta al bis contro Cuneo

Mario Cappelli

Nessuno poteva immaginarsi una partenza così brillante per la M. Roma Volley. La vittoria sul campo della Lube Macerata, campione d’Italia, ha sbalordito tutti, tifosi in primis.
La squadra di Serniotti, infatti, era reduce da un pre-campionato un po’ incerto e per nulla foriero di soddisfazioni. Evidentemente i giocatori, molti dei quali ricchi di esperienza, sanno quando i punti della vittoria contano e servono. La vittoria nella Supercoppa da parte della Lube ha ancor di più dato spessore all’impresa della squadra di Massimo Mezzaroma.
Una squadra che non può avere certo l’obiettivo dello scudetto, ma certamente quello di riavvicinare il grande pubblico capitolino alla squadra. A partire dalle 18, ora dell’esordio in casa della M. Roma contro la Bre Banca Lannutti Cuneo, una delle più serie candidate alla vittoria finale, ancor più agguerrita perché ferita nell’incontro della Supercoppa Italiana, appunto contro la Lube Macerata.
Mister Serniotti e i suoi ragazzi sanno perfettamente come ci si comporta in casi del genere. Se è vero che nessuno ha chiesto loro di vincere il titolo, sarà anche per questo motivo che potranno affrontare in scioltezza qualsiasi avversario. Indubbiamente, la vittoria di domenica scorsa in casa dei Campioni d’Italia di Macerata è servita, se non altro, per fare il pieno di fiducia, per creare l’entusiasmo giusto all’interno del gruppo che non si è affatto illuso dopo il 3-0 rifilato alla Lube, ma che guarda con la massima attenzione all’impegno contro il Cuneo e contro le altre contendenti. Durante la settimana il tecnico Serniotti ha potuto mettere a punto movimenti e strategie, potendo anche contare su Osvaldo Hernandez, anche se non al meglio della condizione dopo l’infortunio nel torneo di Lamezia. In teoria contro Cuneo mancherà soltanto Rosalba, il cui rientro all’attività ufficiale si avvicina a grandi passi. Arbitri dell’incontro saranno Vittorio Sampaolo e Fabrizio Pasquali.
Una sintesi del match (circa un’ora) sarà trasmessa da Telelazio Rete Blu mercoledì 20 alle ore 22.30, mentre stasera alcuni flash sull’andamento della gara, andranno su Radio Incontro (Fm 105,8).