Roma, controlli a Testaccio sulle condizioni di oltre settanta cavalli

Ispezioni e perquisizioni nelle strutture dove vengono tenuti gli animali che tirano le "botticelle"

Più di settanta uomini del Corpo forestale dello Stato, coordinati dal comando provinciale di Roma e dal Nucleo investigativo per i reati in danno agli animali (Nirda) hanno iniziato questa mattina all'alba una serie di ispezioni e perquisizioni nel quartiere Testaccio di Roma.

Gli uomini sono impegnati in una serie di controlli per verificare le condizioni igienico-sanitarie in cui vengono tenuti oltre settanta cavalli e il loro stato di salute. Gli animali sono utilizzati per trainare le "botticelle", le tradizionali vetture a trazioni animale che girano per le strade romane, utilizzate soprattutto dai turisti.

La scuderia dove vengono tenuti i cavalli, e dove la Forestale sta svolgendo le sue verifiche, si trova in piazza Orazio Giustiniani.