Roma e Civitavecchia: piromani scatenati

Un camper distrutto dalle fiamme, un’auto finita in cenere sul litorale di Civitavecchia. Ancora emuli del piromane in azione? Nel primo caso toccherà agli agenti di polizia, nel secondo ai carabinieri, stabilire le cause degli incendi. Il primo è avvenuto nella serata di venerdì in via di Casal Monastero, l’altro nel cuore della notte in via Togliatti, nella città portuale. Qui l’auto colpita è un’Opel Meriva. Ai pompieri, allertati subito da alcuni passanti, non è rimasto altro che spegnere le fiamme dopo che avevano già divorato i veicoli. Ancora a Roma nella notte e ieri pomeriggio, cassonetti in fiamme in via Borgo Angelico.