Roma e Lazio, euro-figurine

Tra la figurina di Francesco Totti e quella di Goran Pandev compaiono anche quelle dei giocatori del Real Madrid. È questa la principale novità della terza collezione della Panini dedicata alla «Champions League». Unica a livello europeo realizzata su licenza ufficiale Uefa, la raccolta comprende 552 figurine adesive, di cui 36 speciali in glitter, e un elegante album di 72 pagine. La raccolta presenta le 32 squadre europee che quest’anno prendono parte alla più prestigiosa competizione per club (lo scorso anno erano solo 22). Nella collezione, ogni club è rappresentato da sedici figurine dei propri giocatori, con corredo di dati statistici dei singoli ma anche della squadra, in particolare della sede, lo stadio, l’allenatore e le partite disputate nel torneo.
E insieme alle merengues, che hanno finalmente raggiunto l’accordo commerciale con la storica azienda modenese, ci sono anche le due squadre romane, tornate a braccetto dopo anni nella fase a gironi della massima competizione europea. Per la Lazio si tratta di un debutto, considerata la breve storia della collezione. Secondo il direttore commerciale della Panini, Umberto Leone «l’amore per le figurine è immutato sia nei bambini che negli adulti, anche se questi ultimi sono comunque il 50 per cento dei collezionisti degli album dedicati al calcio». E per la storica raccolta Calciatori, l’appuntamento è per Natale.