Tra Roma e Lione è 0-0: in Francia sarà battaglia

Una Roma al rallentatore impatta per 0-0 l’andata degli ottavi contro il Lione e rimane in corsa per il passaggio del turno in Champions. L’Europa delle grandi è davvero un’altra cosa. E l’avvio dei giallorossi è da brivido con i francesi a fare il torello e Totti e compagni a beccarsi tre ammonizioni in 15 minuti, alla fine saranno 8. Poi i giallorossi superano l’impatto e cominciano a giocare ma senza convinzione per creare pericoli a Coupet. Tra i migliori in campo il solito De Rossi. Incolore, invece, la prova di Pizarro. Tra due settimane bisognerà almeno pareggiare segnando. «Brutta partita» per Perrotta, anche se «ce la giocheremo in Francia». Spalletti invece è soddisfatto: «Grande prestazione dei miei, loro restano comunque favoriti».