Roma, in Fiera il punto su ecomobilità e concorrenza

Automechanika Roma è il nuovo punto d’incontro per il settore dell’industria automobilistica nel Mediterraneo. La manifestazione si svolge con cadenza biennale ed è coordinata da Messe Frankfurt, uno dei maggiori organizzatori fieristici mondiali. L’evento, in programma alla Fiera di Roma dall’11 al 14 febbraio e dedicato ad autoriparatori, produttori e distributori di ricambi e macchinari per l’assistenza, quest’anno andrà a braccetto con il salone della mobilità sostenibile MoTechEco.
L’industria della produzione di auto e quella del post-vendita, sebbene legati reciprocamente da un indissolubile vincolo di funzionalità ed efficienza, non si erano mai trovati in Italia in una unica fiera. All’inaugurazione dell’11 febbraio, presente il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, seguirà una serie di dibattiti sul tema: «La green economy rilancia il settore dell’auto. Strategie e tecnologie per combattere la crisi e risparmiare su consumi ed emissioni». Il 12 febbraio sarà invece affrontato uno dei temi più scottanti del momento, quello della nuova normativa europea sulla concorrenza (la cosiddetta New Ber), con l’intervento di chiusura a cura di Paolo Cesarini, della direzione generale Ue sulla Concorrenza.