Roma nervosa ma vincente Lazio raggiunta in extremis

Una bellissima Roma continua l’inseguimento all’Inter vincendo in rimonta sul difficile campo di Udine (3-1) mettendo in secondo piano il nervosismo che ha portato a un duro litigio tra Doni e Panucci dopo il gol del temporaneo vantaggio dell’Udinese e tra Totti e l’arbitro che l’aveva ostacolato su un tiro. Brutta domenica invece per la Lazio, che pareggia all’Olimpico 1-1 contro il Siena subendo il gol di Loria su papera di Muslera a due minuti dal novantesimo.
A PAGINA 49