Roma, omicidio in strada ragazzo fredda 60enne

Un ragazzo ha freddato vicino ai Fori Imperiali un pensionato di sessantaquattro anni. Il giovane è subito salito su un taxi e si è fatto portare dai carabinieri di Piazza Venezia

Roma - Omicidio stanotte in strada intorno all’una e 15 a Largo Corrado Ricci, all’incrocio tra via Cavour e via dei Fori Imperiali. Era appena sceso dall’auto su cui stavano viaggiando insieme per fermare al volo un taxi quando un 27enne di origine calabrese, ma residente a Bologna ha esploso un unico colpo d’arma da fuoco alla nuca di un 64enne, pensionato bolognese e incensurato. Subito dopo il giovane è salito sul taxi, che ha probabilmente assistito alla scena, e si è fatto accompagnare dai carabinieri di piazza Venezia dove si è costituito.

Morto dopo la corsa in ospedale
Il 64enne, in gravissime condizioni, è stato portato all’ospedale San Giovanni dov’è morto poco dopo. L’assassino è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo investigativo di via In Selci e di piazza Venezia per omicidio volontario. I militari, che hanno anche sequestrato la pistola calibro 6,35 in suo possesso, stanno indagando per ricostruire quali dissidi ci fossero tra i due.