Roma, le palline sorprendono i turisti

Roma - La piccola Julie (foto Thierry Bruneau) nuota nelle palline colorate di fronte agli occhi sorridenti di mamma Len. Una scena da kinderheim dell'Ikea, ma la bambina franco-filippina, in vacanza con la mamma nella Capitale, è nel cuore del centro storico. In piazza di Spagna, tra la scalinata di Trinità dei Monti e la fontana della Barcaccia. Stavano passando di qui quando le palline hanno cominciato a rimbalzare sui gradoni in travertino, e Julie è rimasta incantata a guardare quella cascata colorata. A lei, e a sua madre, la nuova "azione futurista" di Graziano Cecchini è piaciuta. "L'Italia? E' un Paese molto divertente", spiega Len abbracciando la figlia: "Mi avevano detto che era un Paese molto colorato, ma non pensavo fino a questo punto".