Roma, porta spalancata Dubbi Palermo

Ritorno dei sedicesimi di coppa Uefa per Roma, Palermo e Udinese, con buone possibilità per le tre italiane di continuare l’inseguimento alla seconda coppa europea. Alle 16 scenderà in campo il Palermo che, alla Favorita, ospita i cechi dello Slavia Praga con l’obbligo di vincere senza subire gol per riscattare l’1-2 subito nell’andata. Partita casalinga anche per la Roma, orfana di Totti, che alle 21 riceve all’Olimpico i belgi del Bruges superati 2-1 nell’andata. Non doivrebbero esserci problemi per i ragazzi di Spalletti che schiererà comunque la miglior formazione (assente il solo Chivu in panchina per prendere fiato). Ancora più tranquilla è l’Udinese che, forte del 3-0 dell’andata, si reca nella tana del Lens che aveva eliminato la Sampdoria e che dovrebbe realizzare 4 gol senza subirne per passare il turno. Troppo, anche se davanti si trova un’Udinese non al meglio.