Roma, la Procura apre un fascicolo

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo d’indagine sul caso Rcs, in merito alla compravendita di azioni della società che edita il Corriere della Sera. L’iniziativa nasce da un esposto presentato dall’associazione di consumatori Adusbef. Per ora il fascicolo non prevede ipotesi di reato ed è senza indagati. Nella denuncia invece viene sottolineata la non chiara situazione degli assetti azionari del gruppo e si chiama in causa il finanziere Stefano Ricucci.